Questo sito prevede l'utilizzo dei cookie. Continuando a navigare si accetta il loro utilizzo. OK Maggiori Informazioni


 


<< Torna indietro a tutte le news


La nuova interfaccia universale SAX

Con SAX colleghi al wireless qualsiasi impianto filare


Ora le funzionalità e le prestazioni offerte dai prodotti wireless del sistema non sono più vincolate all'utilizzo delle centrali SYDOM, ma possono facilmente essere integrate con qualsiasi centrale, anche non recente!

Sono molti gli impianti filari, anche datati, nei quali sarebbe utile completare la protezione aggiungendo un contatto alla finestra che si vorrebbe proteggere ma che è difficile da raggiungere con i cavi; così come le installazioni per le quali si vorrebbe inserire nuovi rivelatori, ma in ambienti dove la posa di cavetto sul coprifilo (o di una canalina sullo spigolo o, peggio ancora una nuova tubazione sottotraccia) rappresenta una "missione impossibile".

SAX consente di risolvere problemi come questi, ed il suo utilizzo è limitato solo dalla fantasia: l'integrazione delle protezioni wireless da esterno diventa un divertimento: basta posizionare il rivelatore DIR40 o il DIR80 nell'area esterna che si vuole proteggere ed il gioco è fatto: la possibilità di "vedere" la qualità della connessione wireless sul SAX permette di conoscere con precisione, scegliere e valutare la qualità del lavoro che si sta facendo.

Il SAX si fa carico, in modo trasparente per l'installatore, di controllare le connessioni (supervisione, jamming-detection, rolling-code), di ricevere i segnali di allarme, insieme alle informazioni sullo stato delle pile dei rivelatori.

Tutte queste informazioni sono "trasformate" in contatti collegabili a qualunque centrale filare, ma.... con il SAX non ci si ferma qui: l'integrazione con i radiocomandi SYDOM consente anche di aggiungere la comodità del radiocomando dell'impianto anche su centrali filari, e .. non solo:
senza costi aggiuntivi, ad esempio, è possibile dedicare una (o più d'una) uscita all'apricancello, al garage, alle luci di cortesia: un vantaggio non indifferente per chi non avesse un radiocomando per il garage, ma anche per chi l'avesse già: le funzioni di tutti i tasti sono liberamente associabili alle uscite del SAX e questo consente di comandare con lo stesso radiocomando sia le funzioni dell'antifurto che (nell'esempio) dell'apricancello.

E ancora, nel caso in cui l'utente avesse più impianti SAX o SYDOM (p.e. casa, negozio, ufficio, casa vacanze) potrà usare lo stesso radiocomando su tutti gli impianti, liberandosi da scomode ed antipatiche collezioni di radiocomandi che ingombrano il suo portachiavi o... non ricorda più dove ne ha posato uno.

La nuova interfaccia universale SAX

La nuova interfaccia universale SAX